La nuova freccia dei lancieri : Sergiño Dest

Nome : Sergiño Dest

Ruolo: Terzino destro, ala sinistra/destra

Data di nascita: 03/11/2000

Altezza: 170 cm

Piede: Destro

Somiglia a : Dani Carvajal

Valore di mercato(fonte Transfermarkt) : 5 mln

Sergino Dest of Ajax during the UEFA Champions League play off qualifying second leg match between Ajax Amsterdam and APOEL FC at the Johan Cruijff Arena on August 28, 2019 in Amsterdam, The Netherlands(Photo by VI Images via Getty Images)

 

 

Svolgere la nobile professione del terzino e avere come nome Sergiño può essere una piacevole coincidenza, ma se poi si è talmente bravi in quel ruolo da far litigare Usa e Paesi Bassi, beh probabilmente questo ragazzo ha qualcosa di speciale e Sergiño Dest sembra avercela.

Il nuovo talento uscito dal De Toekomst non nasce ad Amsterdam ma ad Almere, padre americano , mamma olandese, probabilmente un dettaglio in una realtà multietnica come quella oranje, e perlomeno inizialmente lo è. Il piccolo Sergiño cresce, gioca e si sviluppa nella squadra della sua città, cresce bene, così tanto che nel 2011 è nominato talento dell’anno dell’Almere City e l’Ajax (che lo monitorava da tempo) decide di portarselo ad Amsterdam. Dopo qualche problema fisico che rallenterà il trasferimento, Dest arriva nelle file dei giovani lancieri.

Inizialmente una statura non elevata e una muscolatura da sviluppare creano qualche grattacapo al ragazzo che si ritrova a fare panchina al cospetto di ragazzi più sviluppati fisicamente.

Ma poi lentamente qualcosa cambia, Sergiño si rafforza e grazie anche alla sua grande duttilità si prende l’Ajax, fa tutta la trafila e nel 2018 esordisce nello Jong Ajax, la seconda squadra biancorossa.

Nel mentre Dest fa anche la sua trafila nelle squadre nazionali giovanili, e lo fa… indossando la maglia degli Usa, un esperienza questa che come ha rivelato ultimamente ha fatto crescere in lui la consapevolezza della sua doppia cittadinanza.dest 2

Le sue prestazioni con lo Jong Ajax e la nazionale a stelle e strisce(con la quale disputa un eccellente mondiale under 20) gli valgono l’attenzione di Erik Ten Hag che lo convoca per il precampionato 2019/2020 con la prima squadra, Dest entra nel giro e grazie ai continui problemi fisici di Mazraoui (che era stato una delle sorprese della scorsa stagione) diventa padrone assoluto della fascia destra.

Fa il suo esordio in gare ufficiali nella vittoriosa finale del Johan Cruijff Schaal(supercoppa d’Olanda) contro il Psv e ad ora conta 13 presenze con un totale di 905 minuti giocati.

Un minutaggio che ha risvegliato l’attenzione della nazionale Olandese che sta spingendo per portare Dest a vestire l’Oranje, soprattutto dopo la mancata chiamata del ct americano Gregg Berhalter nell’ultima sosta per le nazionali, con lo stesso ct che ha però rivelato di aver avuto un colloquio decisamente positivo col ragazzo.

Dest d’altro canto ha ammesso di non aver preso ancora una decisione, pur sapendo che nella nazionale olandese vista la mancanza di grandi interpreti del luogo potrebbe trovare parecchio spazio e avrebbe maggiori opportunità di competere ad alti livelli.

 

 

Caratteristiche tecniche

Dest è un terzino destro di grande spinta e con spiccate doti offensive, che lo rendono perfetto per il gioco dell’Ajax e che sono frutto delle sue esperienze da ala nelle giovanili.

La sua grande versatilità infatti è stato un elemento che lo ha aiutato ad emergere, unita a una grande rapidità, una notevole pulizia tecnica, e un cross sempre preciso anche in corsa, tutte caratteristiche che lo rendono estremamente simile a uno dei migliori interpreti del ruolo: Dani Carvajal.

Deve naturalmente rinforzarsi fisicamente data la sua struttura non esattamente imponente e crescere dal punto di vista dell’elevazione e del posizionamento difensivo, ma d’altronde il tempo non gli manca. dest 1

 

Punti di forza.                        Punti di debolezza

Rapidità.                                  Posizionamento difensivo

Cross.                                       Forza fisica

Duttilità

 

Non ci resta quindi che aspettare la scelta della nazionale che sicuramente potrà dare maggior sicurezza al ragazzo e goderci al meglio la crescita dell’ennesimo prospetto made in Ajax.

 

La nuova freccia dei lancieri : Sergiño Destultima modifica: 2019-10-18T21:00:22+02:00da pietroserusi
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento