Mohammed Ihattaren: la nuova “joya”del Psv

 

 

Nome: Mohammed Ihattaren

Ruolo: trequartista-esterno offensivo

Data di nascita: 12 Febbraio 2002

Altezza: 178 cm

Piede: sinistro

Somiglia a : Angel Di Maria

Valore di mercato(fonte Transfermarkt): 15 milioni

Ihattaren-FOTO-Twitter-uff-PSV

 

In Olanda si sa, si è abituati a coltivare giovani talenti, l’Ajax è chiaramente l’esempio più famoso specialmente in seguito all’ultima stagione, ma anche nel freddo del Brabante, specialmente ad Eindhoven non si è da meno.

Certamente il primo nome a venire in mente è quello di Ronaldo, passato in maglia biancorossa tra il 1994 e il 1996, ma anche il settore giovanile dei Boeren ha prodotto numerosi talenti.

ronaldo psv

In principio fu Afellay, adesso la scena è di un trequartista di origini marocchine ma con ritmi da “milonguero”: Mohammed Ihattaren.

Ihattaren nasce ad Utrecht da genitori marocchini il 12 Febbraio 2002, inizia la sua carriera nelle giovanili del Sv Houten, piccolo club della pittoresca città olandese.

Ma serve veramente poco agli scout del Psv per bruciare la folta concorrenza, a soli 8 anni infatti il centrocampista entra nelle giovanili del club di Eindhoven.

Ihattaren fa tutta la trafila, brilla nelle giovanili dando  spettacolo in Youth League contro avversari come Barca e Inter e Mark Van Bommel ci mette poco tempo ad accorgersi di lui.

@40 event:16

Seguendo il principio del “If is good enough, is old enough” lo butta nella mischia. E’ il 26 Gennaio 2019 e Ihattaren esordisce sul campo del Groningen nella vittoria per 2-1 dei Booren, ha solamente 16 anni.

 

Da quel momento in poi colleziona 23 presenze, caratterizzate da 1 gol e 4 assist, mentre con la maglia della nazionale olandese under 17 si è laureato campione d’Europa nel 2018.

Un rendimento che non è sfuggito alle grandi d’Europa con City, United e Bayern che si sono interessate al giocatore nelle ultime sessioni di mercato, invano perché la dirigenza del Psv ha deciso di blindarlo con un contratto sino al 2022.

Un contratto che potrebbe avere meno importanza se al cospetto dei biancorossi si presentasse quella che Ihattaren definisce come la squadra dei suoi sogni, il Barca del suo idolo Leo Messi.

 

Caratteristiche tecniche

Ihattaren sembra avere doti e caratteristiche del trequartista puro, tecnica sconfinata, grande visione di gioco e quella innata capacità di accelerare e rallentare il gioco propria dei numeri 10 vecchio stampo.

Ihattaren-e1566654276422

 

Nonostante tutto più volte ha saputo adattarsi a giocare sulla fascia destra, svolgendo il ruolo di esterno offensivo a piede invertito.

Ruoli questi, ricoperti anche da quel giocatore che più viene in mente alla vista del marocchino, stiamo parlando del “fideo” Angel Di Maria, una somiglianza tra i due sia nei movimenti che nelle caratteristiche fisiche e tecniche.

mundoalbiceleste.com_

Tuttavia al giovane gioiello del Psg manca per ora un’altra dote che lo accomunerebbe al rosarino, ovvero il gol, solo 1 per ora nelle sue due prime stagioni al Psv.

Un limite questo sicuramente migliorabile col tempo, nella crescita di un giocatore che a neanche 18 anni conta già un discreto numero di presenze ed estimatori, e punta a migliorarsi sempre di più, sognando il Camp Nou…

 

 

Punti di forza                                                                   Punti di debolezza

Tecnica individuale                                                           Presenza in zona gol

Visione di gioco

Personalità

 

 

 

Mohammed Ihattaren: la nuova “joya”del Psvultima modifica: 2019-12-01T19:11:35+01:00da pietroserusi
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento